Scrub Viso al Bicarbonato fai da te

da Essenze
1385 visualizzazioni

Sto cercando di prendermi più cura della mia pelle. A volte sono un pò’pigra sulla routine quando si tratta di mia pelle, ma quest’anno sto cercando di  essere molto più rispettosa delle regole, ed ho iniziato a fare il meglio per me stessa, dai per pulizia del viso alle creme, dalle maschere allo Scrub Viso al Bicarbonato di questa ricetta.

Adoro questo Scrub perché è fatto con pochi prodotti che trovo in casa e per prepararlo non occorre molto tempo.

Ecco il necessario per il nostro Scrub Viso al Bicarbonato …

Questo è tutto ciò che serve! E’ impressionante. Una confezione di bicarbonato di sodio costa meno di 5€. Basta spendere tanti soldi per esfolianti costosi e magari dimenticato poi in un’angolo nascosto fra i vostricosmetici. Questo esfoliante per la pelle fatto in casa è ideale perché si ha il controllo totale sull’esfoliazione, più o meno delicato a seconda dela pelle o i periodi dell’anno.

Mettete 3 cucchiai di Bicarbonato di sodio e 1 di acqua in una piccola ciotola. Non sono mai precisa con la quantità che uso, aggiungo acqua o bicarbonato a secondo del composto che voglio ottenere più o meno compatto e esfoliante. Il bicarbonato di sodio è così poco costoso che ho solo da preoccuparmi sulla quantità da preparare, di cui ho bisogno.

L’acqua, più se ne aggiunge, meno aggressivo sarà lo Scrub Viso. Di solito uso una grana morbida, quindi aggiungo abbastanza acqua per fare una miscela cremosa ma che non coli. Basta mescolare ed il gioco è fatto!

Massaggiare il prodotto sul viso pulito e umido, con movimenti circolari delicati e senza strofinare. Assicurati di tenerlo lontano dagli occhi. Dopo averlo massaggiato su tutto viso, pulirlo usando una spugnetta vegetale umida. Il viso sarà subito più morbido! Non dimenticare di idratare dopo l’esfoliazione!

Consiglio di usare questo Scrub Viso al Bicarbonato circa due volte a settimana. Sentirete la pelle incredibilmente morbida e sana! Se invece la pelle è più danneggiata o grassa e sentite la necessità di pulirla più spesso, provate  tre volte alla settimana. Non esagerate però, non consiglio di aumentare il ciclo di pulizia. A molte persone con pelle delicata può bastare una volta alla settimana  Basta trovare il ciclo migliore adatto al proprio tipo di pelle.

Varianti:

Scrub mani al bicarbonato
In un contenitore mettete due cucchiai di bicarbonato, uno di sale grosso, due di sale fino, due cucchiaini di zucchero, olio d’oliva e un cucchiaio di miele. Mescolate insieme gli ingredienti e poi applicateli alle mani. Il sale avrà un’azione esfoliante, mentre il miele idratante. Strofinate e poi risciacquate con acqua tiepida. Le vostre mani saranno lisce e morbide. Potete utilizzare lo scrub anche su altre zone del corpo, come gomiti e ginocchia.

Scrub mani allo zucchero di canna e limone
Prendete il succo di un limone e due cucchiai di zucchero di canna, mescolateli insieme. Applicare lo scrub natural sulle mani, sfregate e risciacquate. Semplice, no?

Per essere sempre aggiornati sulla pubblicazione degli articoli cliccate “Mi Piace” sulla pagina Facebook

 

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più