Pancia piatta? La bevanda che lavora mentre dormi

da Essenze
558 visualizzazioni

Il metabolismo è la velocità con il quale il corpo brucia le calorie. Fare scelte intelligenti su ciò che si mangia può contribuire ad aumentare il metabolismo, anche durante il sonno.
Sia ben chiaro, miracoli per perdere peso o elimanare la pancia non esistono, ma ci sono cose che diventando parte della nostra routine giornaliera spingono per il raggiungimento del nostro obbiettivo, la pancia piatta.

Brucia le calorie mentre dormi ed ottieni la pancia piatta

Bere a piccoli sorsi questa bevanda prima di dormire e vi sveglierete sentendovi più leggeri e con più energia.

  •  Un Limone
  •  1 cetriolo
  •   Un cucchiaio di Zenzero grattugiato
  •  1 cucchiaio di succo di aloe vera
  •  Una manciata di coriandolo o prezzemolo
  •  ½ bicchiere d’acqua

Basta Frullare gli ingredienti, mescolarli e berlo prima di coricarsi.

Come funziona?

Questa bevanda aumenta la velocità del metabolismo e brucierà i grassi durante il sonno. Un solo bicchiere e si avrà una notevole riduzione dei livelli di grasso, in particolare il grasso della pancia. Gli ingredienti daranno al metabolismo una spinta in più in modo che possa continuare a bruciare i grassi durante il sonno ed ottenere una pancia piatta.
Tutti dimostrati acceleratori del metabolismo, così quando li consumiamo prima di andare a letto, continuerà a funzionare più veloce. Le proprietà di bruciare-grassi di ogni ingredienti sono i seguenti:

  • I cetrioli

    sono molto potenti per combattere il grasso. Si tratta di un elemento chiave per qualsiasi programma di perdita di peso per il basso contenuto di calorie.
    Ricchi di acqua, particolarmente rinfrescanti e depurativi, caratteristica  molto importante per l’attività dei nostri reni. Contengono provitamina A, le vitamine del complesso B, la vitamina C e sono ricchi di potassio, ferro, calcio, iodio e manganese. Aiutano i reni ad eliminare i liquidi e le tossine, migliorando l’attività del fegato e del pancreas. La polpa del cetriolo viene utilizzata come diuretico e disintossicante, l’acqua e i sali minerali in esso contenuti, sono molto utili per controbilanciare i cibi acidi.
    Gli antichi lo usavano per debellare i vermi intestinali e per abbassare la febbre. Anche per malattie come la gotta, patologia dovuta ad un accumulo eccessivo di acido urico nel sangue e nei tessuti (che fa gonfiare gli arti). Gli enzimi contenuti nel cetriolo aiutano l’organismo ad assimilare le proteine, purificano e disintossicano l’intestino. Gli stessi principi attivi aiutano a prevenire anche la formazione di calcoli ai reni e alla vescica. Mangiando regolarmente cetrioli si combatte la costipazione. Inoltre sono anche molto utili per compiere una sorta di pulizia intestinale e per lubrificare le articolazioni. Diuretico, vermifugo, emolliente, antiinfiammatorio e antipruriginoso, largamente usato per rimedi di bellezza.

  • Prezzemolo e Coriandolo

    Sono molto poveri di calorie e sono entrambi carichi di antiossidanti, così come le vitamine e minerali che sono estremamente potenti per alleviare la ritenzione idrica, quindi, aiutano a sgonfiare una pancia gonfiata ed ottenere una pancia piatta.
    – Il prezzemolo Contiene sali minerali come fosforo, rame, calcio e zolfo, vitamine A,  C e la K , fibre, proteine e carboidrati, vanta delle proprietà ipotensive, diuretiche, lassative e curative.
    Povero di ferro  è consigliato ugualmente nei casi di anemia per la presenza di vitamina C, che favorisce l’assorbimento del ferro nell’intestino.
    Sin dai tempi più antichi, il prezzemolo veniva, utilizzato come rimedio naturale per la cura di diversi disturbi. Con proprietà diuretiche per l’alto contenuto di potassio, ottimo in caso di carenza di quest’ultimo, e della sostanza “aposide”, favoriscono la diuresi, lo rendeno ottimo alleato contro coliche renali, ritenzione idrica e per combattere la cellulite. I semi del prezzemolo aiutano, invece, la digestione, calmano la tosse e migliorano la circolazione sanguigna.
    – Il Noto anche come il prezzemolo cinese, è una pianta erbacea della famiglia delle Apiaceae, quindi parente lontano del finocchio, del prezzemolo, dell’aneto e via dicendo. Ricco di componenti con potere antispasmodico,ma anche qualità favorenti della digestione e di tutte le problematiche connesse allo stomaco. In antichità era impiegato come aiuto per il riequilibrio delle funzioni dell’apparato digerente, dal semplice gonfiore intestinale alla cattiva digestione.

  • Lo Zenzero

    Aumenta il metabolismo e impedisce anche la costipazione, gode di tantissime proprietà curative. Questo ingrediente aiuterà a bruciare il grasso del ventre durante il sonno.
    Contiene acqua, carboidrati, proteine, amminoacidi, diversi sali minerali tra cui manganese, calcio, fosforo, sodio, potassio, magnesio, ferro e zinco, vitamine del gruppo B, vitamina E e olio essenziale.

    Grazie alle sue proprietà, lo zenzero è usato tradizionalmente come digestivo e amaro-tonico.
    Inoltre lo zenzero stimola la digestione, combatte la diarrea e aiuta l’eliminazione dei gas intestinali.
  • Il succo di limone

    Molto efficace per scovare le tossine che si accumulano nel corpo. Zenzero e limone sono ottimi alleati di chi sta cercando di perdere peso. Aiutano a controllare il senso di fame, soprattutto se assunti come bevanda calda, particolarmente lo zenzero, ad attivare il metabolismo e a bruciare più facilmente i grassi.
    Molte delle sue proprietà potete leggerle in I benefici del Succo di Limone e acqua calda

  • Succo di Aloe Vera

    E’eccezionalmente potente per la perdita di peso. Contiene una miniera di sali minerali e vitamine oltre ad altre sostanze utili al benessere del nostro organismo.
    Questa sinergia di componenti la rendono ottima anche per le proprietà disintossicanti e antiossidanti, in grado di combattere i radicali liberi che contribuiscono all’invecchiamento delle cellule. Ecco perchè assumendo succo di Aloe spesso si notano miglioramenti a livello di pelle,  capelli e  unghie.

Rimanere idratati: bere molta acqua

Il corpo trasforma gli alimenti in combustibile o lavora per accumulare riserve di grasso, necessita di acqua per bruciare efficientemente le calorie. Se non si è pienamente idratati, il metabolismo rallenta e non saprà bruciare le calorie nel modo più efficiente possibile. Quindi bere, per dare al vostro metabolismo una leggera spinta ed ottenere una pancia piatta.


Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più