Fiori d’arancio: 10 Vantaggi e usi dell’acqua.

da Essenze
541 visualizzazioni

Chiara, profumata, acqua di fiori d’arancio, è in realtà un sottoprodotto del processo di distillazione che crea l’olio essenziale, dai fiori arancio-amaro. L’acqua di fiori è stato usato per secoli in cucina e come un prodotto di bellezza; è stato particolarmente apprezzato dalla nobiltà francese, tra cui Maria Antonietta. Oggi, è ampiamente disponibile e qui ci sono solo dieci usi e benefici dell’acqua dei fiori d’arancio:

Basta usare 100 gr. di fiori raccolti la mattina presto, prima che il sole li riscaldi, lasciati in ammollo in 1/2 litro di acqua distillata, per una giornata in un barattolo chiuso ed esposto al sole, che poi filtrerete.

1. Utilizzato come un tonico

Acqua di fiori d’arancio è eccellente per la pelle ed è così dolce che si tratta di un ingrediente comune in prodotti per bambini. Utilizzarlo per sostituire il solito tonico.

2. Creare un bagno calmante e rilassante

Se si mescolano 3-5 tazze di latte caldo con mezzo bicchiere di acqua di fiori d’arancio, un paio di cucchiai di miele, ed aggiungere la miscela al vostro bagno, si otterrà un bagno rilassante e profumato che farà miracoli per la pelle.

3. Fare un deodorante per mano tradizionali

In Medio Oriente, gli ospiti sono tradizionalmente accolti con una ciotola di acqua di fiori d’arancio, per pulire le mani. È possibile utilizzare la stessa idea per un grande detergente mani per i vostri ospiti dopo cena, soprattutto, se hai servito finger food. Usare l’acqua di fiori in una ciotola in cui avrete versato poche gocce di detergente delicato, per una leggera azione sgrassante.

4. Utilizzarlo come un deodorante per ambienti

Invece di riempire la vostra casa con il profumo di pino artificiale di un deodorante per ambienti commerciale, perché non riempirla con il profumo naturale di quest’acqua? Versare uno o due cucchiaini di acqua di fiori d’arancio in una ciotola di acqua bollente e lasciare che il profumo delicato di arancio riempia la vostra casa.

5. Usato in camera da letto per aiutare a dormire

Come puro odore di fresco, l’acqua di fiori d’arancio è anche noto per il suo effetto calmante e confortante. Spruzzato sulle lenzuola, il profumo vi aiuterà a conciliare dolcemente il sonno. Può macchiare alcuni tessuti,  fate una prova su un angolo del lenzuolo, per essere sicuri.

6. Aggiungere ad acqua come una bevanda

Sappiamo di aver bisogno di bere l’acqua per la nostra salute, ma se ci si annoia di acqua naturale, basta provare ad aggiungere ½ cucchiaino di acqua di fiori d’arancio ad un bicchiere di acqua fredda e sorseggiare un drink rinfrescante sottilmente aromatizzato e leggermente zuccherato.

7. Utilizzare in condimenti per insalata

Acqua di fiori Arancio è spesso usato in condimenti per insalata. Provate a fare il vostro con 2 cucchiai di olio d’oliva, un cucchiaio di succo di lime o di aceto, ½ cucchiaino di acqua di fiori d’arancio e un po ‘di sale e pepe. E ‘un bel modo per condire insalate verdi.

8. Utilizzarlo per risolvere il mal di stomaco

In Medio Oriente, l’acqua di fiori d’arancio è data ai bambini per il trattamento dello stomaco, gonfiore e indigestione. Attenzione però, preso puro.

9. Utilizzare nel vostro ferro a vapore

Aggiungere solo una goccia o due per l’acqua nella vostra ferro a vapore, lascerà su tutti i vestiti un profumo di fiori per una lunga durata.

10. Usata nei dolci, l’acqua fiori d’arancio è un classico

Acqua di fiori d’Arancio è ampiamente usato per dare, delicatamente, aroma e fragranza ai dolci. E ‘particolarmente buono, se usato in salse al cioccolato e dolci al cioccolato, ma usata con molta parsimonia. Più di mezzo cucchiaino sarà troppo.


Sapete alcuni altri benefici ed usi di acqua di fiori d’arancio?

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più