Black Mask: La Maschera per Punti Neri fai da te

da Essenze
309 visualizzazioni

Chi non ha ancora provato la Maschera per viso chiamata “Black Mask“, uno dei prodotti di bellezza più rivoluzionari  proveniente dai paesi asiatici?

Un trattamento innovativo ed efficace di pulizia per eliminare i punti neri in molte zone del viso, lasciando la pelle liscia e rinnovata.

Questa Maschera ha una potente azione idratante e rassodante, ideale per ringiovanire la pelle ed evitare di perdere elasticità e flessibilità.

Molto usata dalle donne asiatiche e largamente provata in tutto il mondo, ha come ingrediente principale il carbone attivo , da qui il colore nero distintivo.

Questo ingrediente è stato incluso in molti prodotti di bellezza, per le sue incredibili proprietà, in particolare nel trattamento delle pelli grasse e con acne, per la capacità di assorbire l’olio come nessun altro prodotto, rimuovendo tutte le tossine accumulate e combattendo i batteri.

Tutte queste proprietà vengono utilizzate da una singola maschera in grado di combattere quei punti neri che invadono zone del viso come il naso.

Con la sua applicazione, viene raggiunta una pulizia profonda, la rimozione di ogni eccesso di sebo accumulato nei pori, responsabile della comparsa di tali impurità.

È possibile acquistare maschere per il viso con carbone attivo come Questa magari con ingredienti poco naturali, come la colla vinilica di alcuni prodotti coreani o farla a casa seguendo la ricetta descritta nei seguenti passaggi in modo naturale.

Black Mask cosa occorre per prepararla

Per fare una Black Mask a casa e ottenere lo stesso effetto, come le formule asiatiche originali forniscono, è necessario procurarsi prima alcuni ingredienti come:

  • 1 busta gelatina in polvere o 3 fogli di gelatina
  • Polvere di carbone attivo o 4-5 capsule di carbone attivo (disponibile nei supermercati o negozi specializzati in prodotti naturali).
  • 2 cucchiai  e mezzo di latte

La preparazione della maschera è molto semplice, consiste nel effettuando le seguenti operazioni:

In una ciotola, aggiungere la gelatina in polvere e il latte. Mescolare i due ingredienti con un cucchiaio per amalgamare bene.
Inserire il contenitore con la miscela nel forno a microonde per circa 10 secondi, il tempo di riscaldarsi un pò.
Aggiungere al composto il carbone attivo in polvere o le capsule precedentemente schiacciate e trasformate in polvere fine. Mescolare e filtrare per rendere l’impasto omogeneo.
Mettere il recipiente nel microonde per circa 5 secondi, mescolate bene e lasciate che si raffreddi leggermente prima di applicarla sul viso.

Come Applicarla

Il trattamento darà migliori risultati se preceduto da profonda pulizia della pelle e l’apertura dei pori, così lo sporco ed il grasso accumulati saranno già in parte estratti.

E’ consigliabile, prima dell’applicazione, lavare il viso con Gel esfoliante adatto al tipo di pelle e sciacquato con abbondante acqua fredda o tiepida.

Poi si deve passare ad aprire i pori con il vapore , come? Semplicemente riscaldando in una pentola dell’acqua fino a ebollizione. Toglietela dal fuoco e attendete un paio di minuti per non provocare ustioni.

Collocate la pentola sul tavolo, copritevi la testa con un asciugamano in modo che il vapore raggiunga il volto,avvolgendolo e aprendo i pori. Mettetevi comodi per rimanere in questa posizione per 15 minuti.

Trascorso questo tempo asciugare la pelle con un asciugamano pulito, magari in spugna per agevolare l’esportazione delle impurità.

Per applicare la Black Mask correttamente, prendete una generosa quantità con le dita o un pennello e stenderlo sulla pelle.

Potete applicarla anche solo in aree soggette maggiormente ai punti neri, come il naso, evitando le zone sensibili come contorno occhi, sopracciglia e vicino ai capelli. Essenziale che lo strato sia abbastanza spesso, per una più facile rimuozione e controllo dei risultati.

Lasciate riposare sulla pelle per 15 o 20 minuti, dopo questo tempo rimuoverla con le mani asciutte tirandola verso l’alto.

Infine, lavare il viso con acqua fredda, applicare un Tonico per chiudere i pori e la vostra solita crema idratante. Il risultato è incredibile, il viso sarà privo di punti neri, molto più liscio e luminoso.

Ripetere il trattamento una volta ogni due settimane per mantenere il viso perfettamente pulito e privo di impurità. Un pò più spesso limitato alla zona del naso, se particolarmente pieno di punti neri.

Ulteriori consigli

Attenzione a non usare la Black Mask in presenta ferite, eczema o infiammazioni sul viso, la lesione potrebbe peggiorare.

Indispensabile conoscere i trattamenti più efficaci per la rimozione dei punti neri, ma è fondamentale usare misure preventive quotidianamente:

  1. Pulire il viso mattino e sera con un gel viso e abbondante acqua calda o fredda.
  2. Mai andare a dormire senza prima aver rimosso il trucco del viso.
  3. Esfoliare la pelle del viso, almeno una volta a settimana.
  4. Evitare prodotti cosmetici molto grassi o ricchi di olii, soprattutto quando la pelle è grassa o incline all’ acne.
  5. Evitare di toccare il viso continuamente con le mani sporche.
  6. Cambiare la fodera del cuscino regolarmente per evitare che i batteri presenti si diffondano sul volto.
  7. Essere Internamente ben idratati bevendo almeno 1,5 a 2 litri di acqua al giorno.

Per essere sempre aggiornati sulla pubblicazione degli articoli cliccate "Mi Piace" sulla pagina Facebook

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più