Acqua aromatizzata, una bevanda rinfrescante naturale

da Essenze
269 visualizzazioni

Il 90% di quello che si paga per una bottiglia di acqua va perso in imballaggi, spedizione e pubblicità; e molte bottiglie finiscono nelle discariche, dove impiegano anni per decomporsi. Se avete intenzione di acquistare acqua aromatizzata, gonfiata con coloranti, zuccheri e altri agenti malsani, lasciate stare, evitate di correre in un negozio, poichè bastano pochi ingredienti da mescolare per godere di una bevanda rinfrescante ricca di virtù.

Sappiamo tutti l’importanza di bere molta acqua, soprattutto durante le ondate di calore estive. Rimanere idratati è fondamentale sopratutto in gravidanza e allattamento. Si potrebbe essere tentati di bere bibite gassate o succhi di frutta, ma gli zuccheri sono assorbiti molto rapidamente nel sangue, sopratutto durante la gravidanza; un grande rilascio di insulina diventa quindi necessario per mantenere i livelli di glicemia normale, ciò non fà bene al  corpo e al bambino.

Naturalmente, è importante che sia i bambini che gli adulti imparino a godere di questo “Bene Naturale”, l’ acqua, ma per la stagione calda, quando si ha bisogno un  qualcosa extra, si può aggiungere sapore con della frutta senza l’aggiungere zucchero e calorie. La fragranza fruttata e delicata dell’acqua aromatizzata, rinfrescando naturalmente, rende più gradevole una pausa di benessere, soddisfa il gusto ed è utile per aumentare l’apporto di liquidi, mantenendo l’idratazione nei mesi più caldi.

Si possono anche preparare dei cubetti di ghiaccio con dentro la frutta, basta aggiungerla al vostro vassoio forma-ghiaccio, poi riempire con acqua. I cubetti aggiungeranno un buon sapore e si potrà mangiare la frutta quando si arriva alla fine. Come una sangria senza il vino!

Le idee per preparare queste bevande sono tante, come anche le proprietà degi ingredienti usati. Qui di seguito solo qualche piccola idea, oltre le classiche fette di limone dissetanti.

Energizzante con anguria, carica di vitamine A e C, 1/2 jalapeños piccante, contiene capsaicina che induce il corpo a rilasciare endorfine, l’ormone della felicità, e rametti di timo fresco, digestivo e carminativo, efficace contro le infezioni alle vie urinarie.

Fette di lime e basilico che oltre a profumare l’acqua gli dona una carica di vitamina C e ferro.

Mela e cannella combinazione perfetta per dare al sapore dell’acqua quel profumo di dolce. La cannella aiuta a abbassa la concentrazione di zucchero nel sangue e migliora la sensibilità dell’insulina, mentre le mele sono state indicate negli studi per aiutare un ampio spettro di disturbi, da allontanare il morbo di Alzheimer a proteggere contro il cancro del colon.

Fette d’arancia e vaniglia idratante. Se non disponi di bacche di vaniglia a portata di mano, è possibile sostituirla con Estratto di vaniglia; entrambi sono naturalmente ad alto contenuto di antiossidanti

Fragole e basilico. Questo bel mix fornisce ferro dall’erba e vitamina C dalle bacche, che è stata collegata alla lotta contro il cancro, per le rughe e altro ancora. Ma anche Fragole e Menta è una fresca soluzione, poichè quest’ultima aiuta il  fegato e favorisce la digestione.

More e salvia. Le More sono ricche di fibre e grassi polinsaturi “benefici per il cuore”, mentre la salvia contiene vitamina A e una varietà di minerali come calcio e ferro.

Lampone e ananas. Hanno buoni effetti diuretici, utile per combattere la ritenzione idrica. Proprietà antiossidanti e stimolanti dei succhi gastrici per facilitare le funzioni digestive. Ottimi alleati per curare il benessere e proteggere la salute a partire dalla tavola.

Mirtilli, limone e menta. Questa miscela combina il potere antiossidante della frutta con rinfrescante alla menta, un’erba aromatica ricca di carotene.

Fettine di pera, cannella e vaniglia. Nessuna ricetta necessaria, basta una pera fresca ed alcuni bastoncini di cannella e vaniglia per una bevanda piacevolmente dolce. La pera contiene il boro, alleato del cervello, la Cannella è antiossidante naturale, stimola la circolazione sanguigna e contribuisce a combattere il colesterolo. La Vaniglia antisettico naturale ma anche un prezioso calmante.

Albicocche, mirtilli e lavanda  Il macerato a freddo di fiori di lavanda può essere utile in caso di singhiozzo. Betacarotene, licopene, vitamine in un unico sorso. Può avere effetti diuretici.

Per un litro di acqua basta aggiungere circa 300 gr. di frutta, nel caso di frutta diversa  regolarsi 2:1,  di spezie sempre un cucchiaino o stecca.

Come preparare l’Acqua aromatizzata

Vi occorrono…

  • 1 l di acqua oligominerale
  • 300 g di frutta
  • 1 cucchiaino raso di spezie o aromi

Lavate con cura la frutta ed in un colino a maglie fitte anche le spezie fresche o fiori. Private la frutta di noccioli o semi e dividetele in quarti. Disponetela sul fondo di un contenitore di vetro, aggiungete le spezie, versate l’acqua, chiudete ermeticamente e riponete in frigo.

Servite Acqua aromatizzata dopo almeno tre ore l’acqua filtrata, oppure preparate l’infuso in vasetti monoporzione, da servire con una cannuccia.

Scegliete ingredienti biologici, l’infusione a freddo prevede una lunga macerazione ed è importante evitare contaminazione con sostanze chimiche estranee. L’acqua aromatizzata andrà consumata nelle 24 ore dalla preparazione.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più