10 Cibi e bevande che aiutano a smettere di fumare

da Essenze
782 visualizzazioni

Smettere di fumare può essere difficile, ma alcuni semplici cambiamenti dietetici possono aiutare.
Chiedendo a chiunque abbia smesso di fumare (o che ha tentato di smettere di fumare)  vi dirà che è una delle abitudini più difficili da rompere. Oltre al fatto che la nicotina è coinvolgente, è molto difficile lasciar andare la routine di prendersi una pausa di fumo. Ma lo sapevate che per vari motivi alcuni alimenti e bevande potrebbero essere ottimi alleati quando si sta tentando di uscire dal giro vizioso?

Una delle cose più importanti da tenere a mente quando si sta tentando di abbandonare è il cancro. Ma ancora, ignoriamo questo fatto. Quando qualcuno comincia a fumare, la nicotina inizia a stabilirsi nel corpo, in quanto la nicotina è una sostanza che rende altamente dipendenti.

Eliminare i cibi preferiti potrebbe causare la perdita della messa a fuoco e cadere in tentazione. Invece, mangiare ciò che si vuole, ma tenendo presente che certi cibi e bevande sono più propensi a indurre nella ricerca di una sigaretta. Il glucosio, ad esempio, stimola le aree del cervello che sono responsabili del piacere, che possono aumentare le vostre esigenze. Quindi cercate di stare lontano da alimenti che contengono un sacco di zuccheri.

È importante che il consumo di alcool sia mantenuto al minimo mentre si sta cercando di smettere. Anche andare  in un bar o in altri luoghi che di solito si associano al fumo (almeno nella memoria lontana, quando si poteva effettivamente fumare nei bar), può offrire la voglia.

Quando stiamo cercando di smettere di fumare, il cibo ha due funzioni importanti. Uno, dà qualcosa da fare con la bocca anziché fumare, e, due, ci sono in alcuni alimenti che danno alle sigarette un gusto terribile (ci arriveremo a quello). L’alcool, la caffeina (in particolare il caffè) e la carne rossa in realtà stimolano la voglia di gustare una sigaretta, per cui si dovrebbe ridurre anche quelli.

Smettere di fumare richiede un sacco di volontà, impegno e determinazione. Ci sono decine di metodi per smettere, dai cerotti alla nicotina, dalla gomma, all’ipnosi e ai farmaci da prescrizione. Ma uno degli strumenti più importanti e preziosi a vostra disposizione è qualcosa che già consumi ogni giorno: il cibo.

Quindi andiamo a conoscere i dieci alimenti e bevande che possono aiutare a smettere di fumare per bene.

10 cibi che aiuteranno a smettere di fumare

1. Radice di zenzero

 Questa radice è il più efficace alimento per frenare tutte le sollecitazioni per i fumatori.

Gli studi hanno dimostrato che lo zenzero impedisce la liberazione del dopamina il “neurotrasmettitore” del piacere quando si dispone di una sigaretta. Se preso settimanalmente, può ridurre il livello di benessere ottenuto dalle sigarette. Masticare un pezzo di zenzero, mescolato con un cucchiaio di zucchero o miele e consumarlo aiuterà a dimenticare il fumo.

2. Verdure

Carote, sedano, broccoli, cetrioli, zucchine e melanzane sono tutti cibi che possono ritardare la vostra voglia di fumare con la loro croccantezza naturale. Possono rendere le sigarette disgustose, proprio come il latte, e sono noti anche per ridurre la voglia di nicotina.

Provate ad ingannare il cervello spacciando i bastoncini di verdura per sigarette, da masticare a lungo, molte verdure richiedono più tempo a masticare rispetto ad altri snack, per tenere occupata la bocca in un’attività sicuramente più salutare rispetto a quello di fumare.

Non solo questi snack sono migliori per il girovita di molti altri, ma hanno anche lo stesso effetto del gusto del latte.

3. Latte

Secondo uno studio, i fumatori che bevevano un bicchiere di latte prima di fumare pensavano che la sigaretta fosse assurda, con un retrogusto amaro. Così bevendo un po ‘di latte ogni volta che si ha la voglia (o bagnando le sigarette nel latte e lasciate asciugare) e prima di quanto ci si possa immaginare il pensiero delle sigarette ci disgusterà.

Il latte svolge diversi ruoli per la tua salute. Da un lato mantiene  sani mentre dall’altro, bere un bicchiere di latte può fermare la voglia di fumare.

4. Omega-3 acidi grassi

Gli Omega 3 sono stati associati alla diminuzione degli effetti negativi del fumo. Migliora la rigidità arteriosa e riduce il danno vascolare indotto dal fumo acuto.

Gli alimenti croccanti tendono ad essere più soddisfacenti e aiutare i fumatori a combattere la voglia di fumare. Le grandi fonti di omega-3 includono salmone, semi di lino e chia, fagioli, olio di canola e soia.

Salmone e tonno sono alcuni alimenti che possono aiutare maggiormente a smettere di fumare. Questi due tipi di pesci lasciano un gusto in bocca che non piace dopo aver fumato una sigaretta.

5. Arance

Fumare le sigarette esaurisce i depositi della vitamina C del corpo, quindi questa è una buona idea anche per altre ragioni. Alcune ricerche suggeriscono che il ripristino della vitamina C nel corpo può anche contribuire a ridurre la voglia di sigaretta. Mentre gli agrumi sono gli alimenti più ricchi di vitamina C (pensate arance, pompelmi e nettarine), ci sono molti altri frutti e verdure ricche di vitamina C.

Le fragole, i broccoli, Melograni e i peperoni hanno tutti vitamina C , così come frutta più esotica come la papaya.

Se si desidera smettere di fumare velocemente, iniziare a bere più succo o mangiare più Arance, limoni e melograni e verdure ricche di vitamina C. Le sigarette distruggono la quota giornaliera di vitamina C, lasciandoci con una carenza che la nicotina riempie

6. Gomme senza zucchero o Caramelle alla Menta

Dando alla bocca qualcosa per tenerla impegnata oltre al fumo è un ottimo modo per smettere, masticare una gomma senza zucchero è certamente un’idea intelligente.

Vale lo stesso discorso per le caramelle, senza contare che quelle alla menta (sempre nella versione senza zucchero) hanno anche un buon sapore e rinfrescano l’alito.

7. Pomodori

Il profumo di pomodoro aiuta a ridurre il ricorso alle sigarette. Usando il succo di pomodoro otterremo lo stesso effetto che il fumo dà ma senza gli elementi nocivi. Ciò può essere dovuto al fatto che le piante di pomodoro e tabacco appartengono alla stessa famiglia.

8. Noccioline, Noci e Mandorle

Una manciata di noci può fornire energia, proteine ​​e un sacco di sostanze nutritive, e mangiarle lentamente vi impegnerà fino a quando non passa il desiderio.

9. Avena

È veramente molto difficile per i fumatori smettere di fumare perché quando lo fanno, il loro livello di zucchero nel sangue scende, il che comporta mal di testa e vertigini. Ma, l’avena è l’ingrediente più vantaggioso che impedisce di riprendere la ricerca di nicotina.

10. Yogurt e Smoothies

Probabilmente si avrà un impulso per gli alimenti dolci dopo aver abbandonato il fumo, quindi ripiegre sulla frutta.

Gli Smoothies, che è possibile caricare con integratori sani come la vitamina C e Erba Di Grano.

Lo yogurt naturalmente zuccherato (o anche una varietà non zuccherata) è molto utile, perchè ricordiamo: i prodotti lattiero-caseari rendono le sigarette poco gustose.



 

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più